ai poeti MariaLuigia Pirovano Prato alle poesie
Foto Taggata

Biografia

Marialuigia (Luisa) Pirovano in Prato, nata a Milano il 16 settembre 1934. Vive da molti anni a Spotorno che considera il suo paese di adozione, pur serbando nella sfera dei suoi affetti un posto d' onore alla sua città natale.
Ha pubblicato una raccolta di versi nel 1994 intitolata "Briciole" con presentazione del Prof. Antonio Murialdo e con disegni di Daniele De Bernardi che ha interpretato con fantasia le sue opere.
  Nel 1997 ha pubblicato "Spazi... e parole", con il disegno della copertina curato dal cognato pittore Spotornese Ettore Canepa e con la prefazione di Enrico Bonino. In questa raccolta compare la poesia "La Voce dell 'infinito" premiata al concorso "Streghetta" di Noli.
Nel 1999 in collaborazione con l' Assessorato alla Cultura del Comune di Spotorno il libro: piccole cronache avvenimenti e personaggi "Spotorno anni 90".
Nel 2003 una piccola raccolta di poesie "La Casalinga" ( tra serio e faceto) che vuole essere un omaggio a tutte le casalinghe come recita la prefazione rimata scritta dalla stessa autrice. Oltre al già citato riconoscimento in concorsi di poesia ("Streghetta di Noli") sono da ricordare "Sesto Properzio" di Spello (PG), "Il Golfo" di La Spezia, San Valentino di Terni.

poesie: "Preziosa Teca"

                     Le Palme